Le due ragazze eritree, detenute nel CIE di Ponte Galeria, sono libere!

Roma, 18 giugno 2015

Sono finalmente uscite dal CIE di Ponte Galeria le due cittadine eritree fermate dalla polizia di frontiera a fine maggio durante il tentativo di raggiungere il nord Europa e portate direttamente a Roma, per essere trattenute.

Il loro trattenimento, come in più sedi ribadito da ASGI e dal Centro Operativo per il Diritto all’Asilo, è durato quasi un mese e si poneva in contrasto con la normativa italiana ed europea in tema di rimpatrio e di tutela dei diritti umani. Il ritorno in Eritrea infatti avrebbe comportato per loro il rischio di subire gravissime ritorsioni da parte delle autorità governative e avrebbe potuto mettere a repentaglio la loro vita e la loro incolumità.

Del loro caso si è occupata anche Amnesty International, inviando una lettera al Ministro Angelino Alfano per chiedere la loro liberazione e la revoca dell’espulsione.

C.O.D.A. e A.S.G.I. continueranno a seguire questa vicenda sostenendo azioni legali strategiche al fine di evitare che simili episodi si ripetano e per giungere all’annullamento dell’espulsione delle giovani cittadine eritree.

link:

http://www.ohchr.org/EN/NewsEvents/Pages/DisplayNews.aspx?NewsID=16054&LangID=E

http://www.agenzia.redattoresociale.it/Notiziario/Articolo/485476/Due-eritree-rinchiuse-nel-Cie-Gravissimo-se-rimpatriate-rischiano-la-vita

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s